Muovere insieme i passi in Natura

In Filosofia, Persone, Viaggio Wwoof

Immagine: http://gengaonnature.blogspot.it/

Non si è mai soli quando si fa wwoofing. Giusto in un paio di aziende ero l’unico wwoofer, ma per il resto ho incontrato ragazzi e ragazze (non c’è una predominanza di sessi) in cammino, studio, ricerca, apprendimento, ecc. Essere da soli o essere insieme ad altri cambia radicalmente l’andamento della giornata e le attività che si possono svolgere. Condividere il lavoro, il tempo libero, le risate o la fatica, dà a tutto un altro sapore.
Anche se quando si è da soli si ha modo di meditare su sè stessi e di riflettere sul proprio percorso.

A proposito di condivisione, ho già scritto di alcune persone che hanno un blog in cui parlano della loro esperienza:

Oggi vi presento una blogger davvero eccezionale. Con lei ho costruito questo viaggio negli anni precedenti. Siamo partiti separati e ci siamo riuniti durante il percorso. A livello intellettuale-filosofico, abbiamo approfondito insieme diversi autori di grande interesse: ecco una breve lista.

La purezza del pensiero di Fukuoka, la coscienza di Steiner, lo spirito del guerriero della luce di Coehlo, la profondità di Marco Aurelio, l’insegnamento di Gurdjieff, ecc. Qui all’ecovillaggio La Nuova Terra abbiamo accesso a molto materiale che riprende e approfondisce, offre nuovi punti di vista di quello che è il sentiero evolutivo-conoscitivo dell’uomo. Studi questi che partono da molto lontano e che da pochi decenni sono stati riscoperti.

Tornando a lei, “IN Natura” è il nome del suo blog. Ha scritto tantissimi articoli, ai quali ha dato un taglio molto personale, piacevole, leggero e delicato. Anche lei è una wwoofer. Quello che scrive sarà di grande interesse per altri wwoofer che possono trovare delle notizie su aziende che potrebbero andare a visitare, ma anche per tutti coloro che si stanno sensibilizzando ed avvicinando ad un altro modo di vedere e vivere la vita. Io do ai miei articoli un taglio spesso critico nei confronti di certi stili di vita, filosofico, ma anche pratico. Lei dà molto spazio alla relazione umana e ai rapporti che si instaurano tra wwoofer ed host, alle attività quotidiane con consigli e metodi di lavoro.

Non c’è una definizione precisa di cosa significa fare wwoofing e ognuno ha un modo diverso di viverlo e quindi descriverlo.
Io mi rivolgo principalmente a coloro, che come me in passato, vivono immersi nella città, non potendo sperimentare la bellezza di una vita in quotidiano contatto con la natura. Porto testimonianza di luoghi che, in certi casi, avete vissuto solo nei vostri sogni.

Bene…vi lascio alla scoperta e alla lettura di “IN Natura”: http://gengaonnature.blogspot.it/

Se apprezzi quello che scrivo e vuoi che continui così, metti mi piace alla pagina ^^


Condividi questo articolo citando la fonte, senza alterarne il contenuto e senza scopo commerciale: questo articolo è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Submit a comment