Nono principio della Permacultura

In Natura

immagine: http://rashedakhatun.com/morning-ritual-6-essential-steps-to-having-an-incredible-day/

Il nono principio della Permacultura invita a porre l’attenzione sui sistemi piccoli e lenti, invece che sul “tutto e subito”. Optare per il facile mantenimento, facile intervento, uso parsimonioso delle risorse, produzione stabile e sostenibile. Una soluzione grande e immediata porta con sè svantaggi a lungo termine, e spesso nei costi e nella gestione immediata; è più instabile, difficile da correggere, e un suo fallimento è pesante e arduo da recuperare o ammortizzare.

La corsa di 30 anni di informatizzazione

Penso ai social network, la differenza fra la vita reale e quella virtuale. Amici di centinaia di persone che non vedete mai. La falsa percezione di avere tutto e tutti a portata di click, ma quei tutti sono poco più che stranieri. Lontani, sembra un vantaggio avere un programma con cui vedere la famiglia al pc, ma è un contentino per sopportare la distanza.
Programmi per l’ufficio che hanno diminuito il carico di lavoro per singola attività, ma decuplicato il numero delle attività da svolgere. Parcheggiati ore dietro uno schermo a danno di vista e articolazioni.

Le macchine non sono uomini nè natura. Velocizzano il mondo, ma schiacciano i vostri tempi e non danno respiro. L’auto vi sposta rapidamente, ma girate come trottole, senza sosta…e a 30km/h nel traffico. Respirate i gas di scarico dell’auto davanti mentre ascoltate la radio a tutto volume.

fonte: http://new-you.me/2013/09/12/yoga-outdoors-a-whole-new-experience-new-you-magazine-dubai/

Tutto questo non nè a misura d’uomo nè va al ritmo biologico del pianeta.

Rapidi verso l’intelligenza artificiale

Oggi si parla di intelligenza artificiale. Mentre le macchine si fanno più intelligenti, gli uomini diventano più simili a degli automi. Le differenze si fanno sottili, e questo rende un androide (soggetto amato da Hollywood negli ultimi tempi) quasi familiare.

Se non c’è aria pulita nei polmoni, se non è acqua pulita quella che bevete e se non è cibo sano che mangiate…non c’è Vita.

“Chi va piano, va sano e va lontano”

Vai al decimo principio della Permacultura

Se apprezzi quello che scrivo e vuoi che continui così, metti mi piace alla pagina ^^


Condividi questo articolo citando la fonte, senza alterarne il contenuto e senza scopo commerciale: questo articolo è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Submit a comment