Nuova meta Ecovillaggio La Nuova Terra

In La Nuova Terra

Dopo questa parentesi di Trieste, lunedì sono giunto a Codroipo, comune in provincia di Udine nel Friuli. Un bel salto, dal centro Italia (Lazio, Toscana e Umbria) al nord, ai confini con la Slovenia. Mi trovo all’ecovillaggio La Nuova Terra. E’ il primo vero ecovillaggio che incontro. Confermo quanto detto in un articolo precedente, che gli ecovillaggi che funzionano hanno una solida base spirituale condivisa. I valori e l’etica si riconoscono in saldi principi cristiani (che non significa necessariamente cattolici).

ecovillaggio la nuova terra
Fonte: http://ecovillaggiolanuovaterra.it/

“L’ecovillaggio La Nuova Terra, nasce dall’esperienza di EUREKA, Istituto Internazionale di Ricerca per una Alta Qualità della Vita costituito nel 1997, che si occupa della ricerca e sperimentazione in ambito agricolo. Dal loro percorso è scaturito il metodo omeodinamico, che unisce l’omeopatia al metodo biodinamico.”

Ci sono 11 ettari di terreno con coltivazioni sia in campo aperto che in serra, dei frutteti, alcuni già molto produttivi ed un altro più giovane, animali quali asini, galline e capre. Una serie di edifici costruiti seguendo una ispirazione divina, in modo da veicolare e concentrare determinati impulsi sottili. Dovrei fare lunghi preamboli e consigliarvi la lettura di alcuni testi prima di poter spiegare; un po’ impropriamente cerco di rendervi l’idea: immaginate energie o forze sottili che non agiscono solo sul piano fisico (materiale, solido) della realtà che vi circonda, ma che operano anche su piani extrasensoriali.

“Gli edifici presenti sono realizzati in bioedilizia: il Centro aziendale in legno e paglia, le strutture per la produzione di energia pulita e rinnovabile (aria compressa generata da un aeromotore) in legno e lana, ed il Centro per la Biodiversità.”

Nell’atrio dell’ingresso principale c’è una camera piena di libri di grande interesse filosofico-spirituale.

La scienza tradizionale ci prende per mano in maniera un po’ troppo vigorosa mostrandoci solo quello che lei può vedere e che è in grado di spiegare. Alle potenzialità dell’uomo e le migliori condizioni in cui queste possano scaturire, nessuno rivolge l’attenzione. Molto concentrati nelle correnti materialistiche che ci circondano, si perde una visione più spirituale dell’esistenza. Quel fuoco, quel calore dell’Universo, quello spirito che tutto permea rimane tagliato fuori dalla mentalità attuale.

Magliette in vendita alla Nuova Terra

“I metodi e le soluzioni adottate nel vivere quotidiano, scaturiscono dallo studio della Scienza dello Spirito antroposofica. Alla base del progetto vi è l’obbiettivo di produrre alimenti di altissima qualità adatti a nutrire l’Uomo nei suoi aspetti fisici, vitali, pschici e spirituali, nel più assoluto rispetto dell’ambiente senza alcun utilizzo di prodotti chimici o fitofarmaci, il tutto realizzato a costi sostenibili sia per il produttore che per il consumatore.”

L’ecovillaggio comprende una cooperativa (chiamata EUREKA) dedicata allo studio e alla ricerca, sia agricola che spirituale. Due facce della stessa medaglia, complementari. La ricerca è cruciale, in quanto sorgente di idee e nuovi impulsi.
Poi una associazione, Arca della Vita, che opera divulgando i risultati delle ricerche di EUREKA.
Una coperativa agricola: La Nuova Terra che applica e sperimenta il metodo omeodinamico su ortaggi, frutta e cereali in campo e serra;
E infine la cooperativa in edilizia ecocompatibile “Casa e Salute” che si occupa della realizzazione di edifici di altissima qualità a basso costo sia per l’ecovillaggio che per terzi.

Dipinto degli interni della casa per Michele

Le citazioni che trovate nell’articolo sono prese dalle seguenti pagine web:
http://ecovillaggiolanuovaterra.it/la-storia.html
http://www.aamterranuova.it/MappaEcovillaggi/Ecovillaggi-R.I.V.E/La-Nuova-Terra

Se apprezzi quello che scrivo e vuoi che continui così, metti mi piace alla pagina ^^


Condividi questo articolo citando la fonte, senza alterarne il contenuto e senza scopo commerciale: questo articolo è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Submit a comment