Usare e dare valore a risorse e servizi rinnovabili

In Natura

Immagine: http://permacultureprinciples.com/principles/_5/

Questo è il quinto principio della Permacultura. Dare valore a ciò che è rinnovabile. La Natura è abbondanza. Fai buon uso di queste risorse, riducendo parallelamente quelle non rinnovabili e limitando quindi la tua dipendenza da esse. Approcciarsi invece alla Natura con la volontà di sfruttarla, abusando di essa, porta evidentemente a conseguenze nefaste. Non bisogna applicare un modello mentale tutto umano, ma dare valore alla Natura, prendere ispirazione e replicarla. La Natura conosce i segreti di una produzione abbondante. La monocoltura è fallimentare.

Il suolo è la base di partenza in tutti i sensi. Il suolo è un organismo vivo, vitale e vivificante. Manifesta la sua qualità nella consistenza, nel colore, nei sapori dei cibi coltivati. Quando mangi della frutta o della verdura, stai mangiando del suolo.
Un suolo sano è alla base di una agricoltura efficiente
. Dare valore al suolo è primario: aumenta la sostanza organica, aumenta la penetrazione e la conservazione dell’acqua, diminuisce il dilavamento in superficie, ecc.

Dare valore alla vita

L’uso di chimica, fertilizzanti e pesticidi è una violenza nei confronti della Vita: del suolo e nostra. Non sono necessari. Sono una forzatura di un sistema che ha preso una piega sbagliata, che è degenerato. Questo sistema può essere riportato nella giusta direzione.

E’ chiaro che in fase iniziale è ammesso l’utilizzo di risorse non rinnovabili (macchinari per movimentazioni di terra per realizzazioni di bacini idrici ad esempio), ma si tratta di un intervento di partenza. In seguito, per garantire e mantenere la produzione, si lavorerà con il supporto di tutte le energie rinnovabili.

Per energia rinnovabile non si intende solamente il solare o l’eolico. Ogni elemento in una buona progettazione in Permacultura diventa un sistema che produce un output che può essere utilizzato come input per un altro. Dagli scarti alimentari al letame, dalla forza animale alla tua stessa forza. Con una gestione sostenibile le foreste generano un surplus di legname: per cucinare o scaldarsi, la stessa cucina genera calore che riscalda l’ambiente, e così via.

Vai al sesto principio della Permacultura

Se apprezzi quello che scrivo e vuoi che continui così, metti mi piace alla pagina ^^


Condividi questo articolo citando la fonte, senza alterarne il contenuto e senza scopo commerciale: questo articolo è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Submit a comment